Tour in EBIKE – Via Francigena da San Gimignano a Radicofani dal 19 al 22 aprile 2018.

Tour in EBIKE – Via Francigena da San Gimignano a Radicofani dal 19 al 22 aprile 2018.

Percorso:
Tour di tre giorni con bici elettrica EBIKE - percorso di circa 170 - Mezzo di assistenza + guida in EBIKE che conduce il gruppo - pulmino rientro al punto di partenza + trasporto bici al seguito
Difficoltà:
Livello 1 percorso attraverso starde sterrate di campagna e di collina - adatto a tutti , richiesto un minimo di confidenza con la MBK .
Sistemazione:
Sistemazione in alberghi 3 stelle lungo il percorso.
Prezzo a partire da:
Quota partecipazione : 280 euro

Per offrire ai nostri soci nuove occasioni per praticare il Turismo Adventouring utilizzando una due ruote  diversa dalla motocicletta, cioè  la bici elettrica l’EBIKE,   proponiamo  un breve viaggio di tre giorni sul percorso della Via Francigena, itinerario di pellegrinaggio storico che univa Canterbury a Roma .

L’utilizzo delle EBIKE permette a chiunque abbia un minimo di predisposizione all’uso della bicicletta di pedalare senza affaticarsi e di percorrere distanze notevoli che sarebbero molto impegnative utilizzando una normale bici “muscolare”.

Il tratto da noi scelto è quello che va da San Gimignano a Radicofani, questo perchè è probabilmente quello più vario sia come tracciato che come paesaggi. La lunghezza del giro è di circa 180 km da percorrere in tre giorni. Gallery foto al link  Gallery Via Francigena EBIKE.

Questa iniziativa permette ai nostri soci di poter condividere con mogli e compagne un’esperienza sicuramente coinvolgente.  Un mezzo di assistenza  sempre presente lungo il percorso, la presenza di una guida che conduce il gruppo, il rientro da Radicofani a San Gimignano su pulmino con il trasporto al seguito delle EBIKE, la possibilità di noleggio delle EBIKE permettono veramente a tutti di provare questa esperienza di viaggio attraversando i luoghi storici di una delle più belle zone d’Italia.

1° giorno 19/4
* Arrivo in serata San Gimignano con i mezzi propri, sistemazione in albergo o agriturismo.
* Cena e pernottamento in albergo o agriturismo. La cena sarà l’occasione per fare un approfondito “briefing” sul percorso, con tutte le informazioni e le considerazioni utili per uno svolgimento ottimale del giro.

2° giorno 20/4
* Colazione.
* Partenza alle ore 9.
* Itinerario (lunghezza tappa circa 60 km ): San Gimignano – Siena.
* Giornata dedicata al primo approccio al percorso, dove possibile e se le condizioni lo permetteranno, seguiremo il percorso pedonale originale della Via Francigena, su strade sterrate larghe e facilmente percorribili, alcuni tratti di sentieri sempre larghi, salite e discese ripide ma non impegnative. Prevista tappa pranzo a Monteriggioni.
Una delle tappe più belle della Via Francigena. Usciti da S. Gimignano, dopo un tratto in saliscendi, arriviamo in prossimità di una delle tappe di Sigerico, ad oggi non ancora localizzata con esattezza: Molino d’Aiano.
Proseguiamo verso Badia a Coneo, Gracciano e poi a Strove, con la sua bella Pieve romanica.
Transitiamo dallo splendido complesso di Abbadia a Isola prima di raggiungere Monteriggioni, con la sua inconfondibile corona di torri.
Lasciatoci alle spalle il centro storico di Monteriggioni, percorriamo le strade bianche della montagnola senese verso Cerbaia, antico borgo medievale oggi in stato di abbandono.
Percorriamo la boscaglia fino ai castelli della Chiocciola e di Villa, prima di scendere nell’alveo bonificato di Pian del Lago.
Da qui percorriamo un lungo tratto su asfalto prima di girare a sinistra su Via dell’Osteriaccia. 
Quindi attraversiamo il bosco dei Renai prima di arrivare a Porta Camollia, tradizionale accesso francigeno a Siena. .” Sito Via Francigena.
* Arrivo in albergo a Siena previsto per le 17 .
* Cena in albergo o presso ristorante in zona alle ore 20.30.

3° giorno 21/4
* Colazione.
* Partenza alle ore 9.
* Itinerario (circa 52 km): Siena – San Quirico.
* Percorso molto bello e panoramico, in cresta alle colline nella seconda parte della giornata, pranzo a Buonconvento con possibilità di breve variante nel pomeriggio (10 km) per raggiungere Montalcino.
Se percorsa in una bella giornata di sole, questa tappa può diventare indimenticabile grazie ai panorami sconfinati che si godono dai crinali della Val d’Arbia, che vengono percorsi lungo interminabili strade bianche.
Dietro di noi possiamo ammirare il profilo di Siena, adagiata sulle colline all’orizzonte.
La Grancia di Cuna, antico granaio fortificato, è la principale attrattiva storica di questo tratto.
Per trovare un punto di ristoro bisogna arrivare a Isola d’Arbia, mentre l’acqua si può trovare anche alla Grancia di Cuna e a Quinciano.
ll primo centro abitato che incontriamo è Buonconvento, il cui centro storico vale una visita. 
Percorriamo un tratto di sentiero parallelo alla provinciale per Montalcino, che lasciamo per entrare nei panorami da sogno della Val d’Orcia, lungo un percorso per strade bianche che ci porta a Torrenieri. Da qui utilizziamo un tratto della Cassia dismessa, purtroppo ancora asfaltata, e poi una bella strada sterrata per raggiungere San Quirico, che ci accoglie con la sua splendida collegiata.
Punti di ristoro e acqua solo nei centri abitati di Buonconvento e Torrenieri”. Sito Via Francigena.
* Arrivo a San Quirico previsto per le ore 17.30
* Cena in albergo o presso ristorante in zona alle ore 20.30.

4° giorno 22/4.
* Partenza alle ore 8.30.
* Itinerario (lunghezza tappa circa 40 km): San Quirico – Radicofani
* Percorso attraverso la Valle d’Orcia, transitiamo per Bagni Vignoni e raggiungiamo Radicofani per pranzo alle ore 13.30 circa.
Camminiamo nell’incanto dei panorami della Val d’Orcia, e la prima perla della giornata è Vignoni Alto, un villaggio fuori dal tempo che preannuncia Bagno Vignoni, con sua la straordinaria piscina termale in piazza.
La visita al centro storico di Castiglione vale la deviazione.
La bellissima discesa verso valle ci porta fino a Le Briccole, antico ospitale oggi in stato di abbandono. Prima e dopo l’ospitale bisogna fare attenzione ai guadi, tre consecutivi, di cui il primo può essere impegnativo in caso di forti piogge.
Lo stesso vale per il guado del torrente Formone, in prossimità del bivio verso Radicofani, e che può essere evitato salendo sulla strada provinciale per ricongiungersi poi al percorso dopo il ponte. La salita verso Radicofani è molto dura, ma è ripagata dal bellissimo panorama che si gode lungo il percorso.
Acqua e punti di ristoro a Bagno Vignoni e Gallina (bar a 500 m dal tracciato, sulla Cassia)”. Sito Via Francigena.
* Partenza da Radicofani alle 15.00 con pulmino collettivo ed arrivo a San Gimignano previsto per le ore 17.15 circa.


CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE.

Attenzione. Per iscriversi e partecipare è necessario (come per tutte le altre attività dell’associazione) essere già Soci di OVER2000RIDERS per l’anno 2018. Potete iscrivervi, collegandovi al link Iscrizione all’associazione OVER2000RIDERS. Costo adesione all’associazione OVER2000RIDERS 2018 = 35 EUR.

Quota di partecipazione: per numero minimo 8 partecipanti: 280 euro.
Pagamento quota entro 60 giorni dalla data di partenza.
Eventuali rinunce prevedono il rimborso del 50% della quota anticipata se comunicate entro 30 gg prima della data di partenza .

Il viaggio verrà effettuato al raggiungimento del numero minimo di 8 partecipanti.
* Sistemazione in camere a 2 letti presso alberghi o agriturismi in funzione della ricettività degli esercizi esistenti. Lo standard di comfort e’ quello medio 3 stelle allineato con l’offerta esistente in loco. Costo medio per notte compresa 1° colazione è di circa 50 /60 euro/cad
* Le cene possono esser consumate o presso gli alberghi o in ristoranti nelle immediate vicinanze. Questo in funzione delle preferenze del gruppo o dei singoli partecipanti. Costo medio escluse bevande 30-35 euro/cad.
* I pranzi vengono consumati lungo il percorso e sono generalmente ridotti.

La quota comprende:
o Presenza di n°1 furgone + conducente per assistenza lungo il percorso con trasporto EBIKE di scorta + equipaggiamento per eventuale ricarica batterie a pranzo.
o Presenza n° 1 guida in EBIKE per tutta la durata del giro.
o Assistenza tecnica e meccanica per le EBIKE dei partecipanti durante tutto il giro.
o Trasporto bagagli dei partecipanti dalla partenza all’arrivo  (N°1 Valigia 40x40x70 cm ).
o Trasporto delle EBIKE partecipanti da Radicofani a San Gimignano ultimo giorno.
o Trasferimento dei partecipanti su pulmini da 8 posti da Radicofani a San Gimignano.

La quota non comprende:
o Pernottamenti e pasti e cene.
o Le condizioni per un eventuale noleggio e relativa prenotazione di EBIKE sono da concordare prima della partenza con congruo anticipo. Quota noleggio EBIKE per 3 giorni comprensiva di caschetto: 120 euro

Coordinate bancarie per bonifico quota partecipazione:
Coordinate bancarie: OVER2000RIDERS – Banca CARIPARMA – Filiale di Corso Re Umberto 64/f,  Torino, Italia
IBAN: IT81A0623001013000046477995  BIC: CRPPIT2P386


VARIE GENERALI

La partenza avrà luogo nella città  di San Gimignano   e l’arrivo presso la cittadina di Radicofani.  La partenza e l’arrivo  sono in due località distinte e distanti tra loro circa 150 km di strada asfaltata,  tale tratta di trasferimento per ritornare al punto di partenza verrà percorsa utilizzando un pulmino  con annesso carrello per il trasporto delel EBIKE.


loop-index.php